Nella Terra di Mezzo...

La magia dei desideri realizzati, non è utopia, non sono loro a non esistere, ma siamo noi che li blocchiamo smettendo di crederci. (Ejay Ivan Lac)
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Pregare Aradia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Asineth
Admin
avatar

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 43
Località : Catania

MessaggioTitolo: Pregare Aradia   Ven Dic 26, 2014 8:28 pm





Questa è una preghiera che può essere ripetuta più volte come un rosario davanti all'altare o ,in mancanza di tempo,potremmo recitarla solo una volta.A mio avvisso pregare è un elemento del culto molto importante per poter amare Aradia e diventare uno con Lei.Prima di iniziare a dire questo rosario aradiano preghiamo così la Dea:

"Gloria a te Aradia
Tu che sei l'Unica e la Prima,
Tu che sei Trina e sei chiamata
Lucina,Diana,Ecate,
Signora della Notte,
e sei chiamata Lucifero,
Signore del Sole e della Luce."

Ripetiamo quindi per un numero di volte che vogliamo la seguente preghiera:

"Benedici me Aradia che sono Tuo/a figlio/a.
Benedici il mio corpo che è il Tuo corpo.
Benedici i miei piedi che sono i Tuoi piedi.
Benedici le mie gambe che sono le Tue gambe.
Benedici il mio sesso che è il Tuo sesso.
Benedici il mio ventre che è il Tuo ventre.
Benedici il mio petto che è il Tuo petto.
Benedici le mie braccia che sono le Tue braccia.
Benedici le mie mani che sono le Tue mani.
Benedici la mia bocca che è Tua bocca.
Benedici la mia voce che è la Tua voce.
Benedici i miei occhi che sono i Tuoi occhi.
Benedici il mio pensiero che è il Tuo pensiero.
Benedici il mio Spirito che è il Tuo Spirito.
Benedici la mia Anima che è la Tua Anima.
Benedici me che sono Te."

Per mezzo della preghiera si passa dalla visione dualistica in cui adorante e divino sono due persone distinte alla visione non dualistica in cui divino e adoratore sono la medesima cosa.Per approfondire questo concetto potremmo studiare la tradizione indiana detto tantrismo.In fin dei conti non vi è alcuna differenza tra Aradia e Shakti,per cui non c'è niente di male nel cogliere da una antica tradizione elementi per la propria crescita spirituale e adattarli al proprio patrimonio culturale.Anche perchè dovremmo sempre tener presente che è Aradia la fonte di tutta la conoscenza di questo mondo,anche se si è fatta conoscere con nomi diversi.Se a qualcuno piace,nessuno vieta di utilizzare il rosario cristiano per recitare questa preghiera,anche se quest'ultimo ha pochi elementi riconducibili alla sua origine pagana.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Pregare Aradia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» come quando fu per il distacco vi chiedo di.nuovo di pregare per me

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Nella Terra di Mezzo... :: Preghiere e rituali-
Vai verso: